Borso, discesa di fortuna con il parapendio: azzannato dai cani

Turista tedesco denuncia: «Ho chiesto scusa, ma il titolare ha lasciato che mi mordessero e mi ha sequestrato la vela»

BORSO DEL GRAPPA. Morso al polpaccio dai cani del padrone dell’area privata dove ha eseguito un atterraggio di fortuna con il suo parapendio, turista tedesco finisce al Pronto soccorso. L'episodio ieri mattina. Il giovane di 31 anni, Stefan Francke, di Monaco, si era appena lanciato dal decollo “Da Bepi” (pedana Delta) di Col del Puppolo, quando è finito accidentalmente con la sua vela oltre gli alberi, in una radura della proprietà della famiglia del falconiere Francesco Favero, titolare della “Casera Palma”, dove alleva rapaci.

Una

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€ poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi tribuna di Treviso la comunità dei lettori

Video del giorno

Bengala Fire, l'appello al voto di Cornuda: "Facciamoli splendere fino alla vittoria"

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi