La macelleria Visentin chiude dopo 67 anni

VOLPAGO del montello

Dopo 67 anni di attività Valter Visentin appende il grembiule e i coltelli e si mette a riposo. La sua macelleria, ubicata all'incrocio Martignago a Venegazzù di Volpago, è stata un punto di riferimento per tutto il paese per decenni, ma ora chiude. 82 anni compiuti, proveniente da una famiglia di macellai, Valter Visentin aveva cominciato l'attività da solo, nella piccola macelleria dell'incrocio Martignago, quando non aveva ancora 15 anni. Attività che negli anni era andata ampliandosi dal momento che, oltre alla macelleria, aiutato dalla moglie Silvia, aveva avviato anche un macello con la produzione propria di salumi. Era diventato una istituzione in paese, ma a 82 anni suonati ha deciso che era giunto il momento di riposarsi.


Così, dopo che per 67 anni era rimasto dietro il bancone a servire gli affezionati clienti, ha deciso di darci... un taglio e di mettersi a riposo, più che meritato. E cessa così anche l'attività della macelleria Visentin, che chiude definitivamente i battenti. Rimane invece attivo il macello, gestito ora dal figlio Alex, a continuare una tradizione di famiglia che dura da più generazioni. —

e.f.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Bengala Fire, l'appello al voto di Cornuda: "Facciamoli splendere fino alla vittoria"

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi