Contenuto riservato agli abbonati

Sono 3600 i sanitari non ancora vaccinati nella Marca. «Dal 15 ottobre fuori chi non è coperto»

Benazzi: «Avremo personale per il controllo dei pass». I sindacati temono il fermo operativo. Rsa, altri 7 infermieri sospesi

TREVISO. In provincia di Treviso si contano 3.600 sanitari ancora privi di vaccinazione anti-Covid. Per loro l’obbligo di immunizzarsi resterà intatto anche dopo il 15 ottobre, quando il Green Pass scatterà per tutti i lavoratori non sanitari. A livello nazionale si sta procedendo verso una stretta e si prospetta il rischio che anche le sospensioni arrivino tutte in blocco nella Marca.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi tribuna di Treviso la comunità dei lettori

Video del giorno

Calabria, il video del salvataggio di 339 migranti a bordo di un peschereccio

Torta di grano saraceno con mirtilli e mele

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi