Contenuto riservato agli abbonati

Hotel, residence e ancora market: le nuove richieste dei privati al Comune di Treviso

L’area del market in viale della Repubblica, bocciato come quello all’Appiani

Le istanze di accordi per modificare il piano urbanistico. Bocciati due nuovi iper all’Appiani e in Strada Ovest

TREVISO. Un nuovo supermercato, il quasi raddoppio di un supermercato esistente, un bosco urbano da compensare con nuova cubatura, residence più o meno grandi in varie parti della città. Sono le istanze di nuova edilizia accolte dal Comune che ha accolto sette delle 17 richieste di accordo avanzate dai privati.

L’assalto dei supermercati

Sul tavolo dell’amministrazione sono arrivati quattro progetti in un colpo solo.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi tribuna di Treviso la comunità dei lettori

Video del giorno

Juve-Roma, il labiale di Orsato: ''Sui rigori non si dà vantaggio, se poi li sbagliano non è colpa mia''

Gallinella su purea di zucca, patate croccanti e cavolo riccio

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi