Sveglia al palco di Salvini si studiano le immagini

MONTEBELLUNA

Indagine dei carabinieri della compagnia di Montebelluna sulla misteriosa sveglia trovata domenica mattina abbandonata sotto la Loggia dove al pomeriggio sarebbero arrivati il segretario della Lega Matteo Salvini e il presidente del Veneto Luca Zaia per sostenere la candidatura a sindaco di Adalberto Bordin. Ieri mattina i carabinieri hanno provveduto ad acquisire le immagini delle telecamere del bar "Alla Loggia" per vedere se era possibile individuare chi aveva abbandonato quella sveglia, lasciata lì durante la notte o all'alba. Della sua presenza si erano accorti i leghisti al mattino e avevano provveduto a togliere la batteria perchè suonava di continuo e ad avvertire i carabinieri. Non c'era alcun pacchetto o congegno collegato alla sveglia, ma la sua presenza ha fatto pensare ad un messaggio e quindi sono partite le indagini per individuare chi l'aveva collocata a pochi passi dal palco dove poi avrebbe parlato Salvini. —




2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Trieste, manifestante si sente male: poliziotti lo soccorrono poi l'abbraccio con un agente

Gallinella su purea di zucca, patate croccanti e cavolo riccio

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi