Contenuto riservato agli abbonati

Il Covid rallenta nella Marca e calano anche i ricoveri

Vaccinazioni a Villorba con Zaia e Figliuolo 

Benazzi blinda il centro vaccinale di Villorba contro i No vax: vigilanza armata notturna dopo le scritte ingiuriose

TREVISO. Il virus sembra aver rallentato in modo vistoso la sua corsa nella Marca. La buona notizia arriva da più fronti e il direttore generale dell’Ulss 2 Francesco Benazzi si appresta a mettere in fila i vari aspetti che accendono la speranza: «Stiamo andando bene, siamo scesi a 59 positivi ogni 100.000 abitanti. Anche i ricoveri registrano il segno meno davanti, siamo passati da 75 a 67 letti occupati».

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€ poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi tribuna di Treviso la comunità dei lettori

Video del giorno

Trentanove arresti, smantellata la nuova Mala in Veneto: il video del blitz a Mestre

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi