Contenuto riservato agli abbonati

Veneto Banca, per l’ex ad Vincenzo Consoli e altri 4 manager chiesto il processo per truffa

L’accusa nei loro confronti è di aver avvallato la vendita di azioni dell’ex popolare di Montebelluna a un prezzo sovrastimato di quasi l'80 per cento rispetto al loro reale valore

TREVISO. Sono l'ex ad e direttore generale  Vincenzo Consoli,  Mosè Fagiani , all'epoca condirettore generale e  responsabile area commerciale,

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi tribuna di Treviso la comunità dei lettori

Video del giorno

Calabria, il video del salvataggio di 339 migranti a bordo di un peschereccio

Torta di grano saraceno con mirtilli e mele

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi