Contenuto riservato agli abbonati

Fuga dalla Marca: persi in tre anni undicimila abitanti

Le cause: crollo delle nascite e stranieri tornati in patria dopo il Covid. Elsa Fornero  a Treviso: «Situazione ormai drammatica»

TREVISO. Culle vuote, stranieri in fuga dopo aver perso il lavoro, scarsa attrattività da altre province. È sempre inverno per la demografia della Marca: la nostra provincia ha perso 11.500 abitanti in tre anni (dati Istat aggiornati a maggio 2021), le culle sono sempre più vuote e lo tsunami Covid accentuerà i fenomeni già in atto.

Di “inverno demografico” parlava la presidente degli industriali Maria Cristina Piovesana, e la stessa espressione è stata ripresa ieri mattina dall’ex ministro del Lavoro Elsa Fornero, economista, ospite del festival StatisticAll a Santa Caterina.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi tribuna di Treviso la comunità dei lettori

Video del giorno

Il coraggio della madre elefantessa: per difendere il cucciolo calpesta a morte un coccodrillo

Torta di grano saraceno con mirtilli e mele

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi