Rivoluzione Vax Point Ponte chiuso da lunedì

treviso

La rivoluzione sulle aperture e il dislocamento dei Vax Point nella Marca continua. Lunedì sarà l’ultimo giorno di apertura della sede vaccinale al palasport di Ponte di Piave.


I cittadini potranno recarsi negli altri punti vaccinali e, a partire da mercoledì 22 settembre, anche nel nuovo centro di Ormelle, in località Roncadelle, all’interno del centro di servizi per anziani Casa Luigi e Augusta. Quest’ultimo attivo solo il mercoledì dalle 8 alle 20. Da ieri è aperto il nido integrato La Tartaruga di via Fogazzaro a Vedelago, dal lunedì alla domenica (8-20) mentre dal 1° ottobre dal lunedì al venerdì (8-20). Gli utenti che hanno un appuntamento nelle sedi chiuse con data successiva alla loro dismissione verranno contatti dall’Ulss 2 per effettuare il cambio di sede.

Finora in provincia di Treviso sono state somministrate 1.165.225 dosi di anti-Covid, di cui 2.781 nell’ultimo giorno. La campagna di immunizzazione prosegue ma fa i conti il calo della domanda, per questo l’Ulss 2 ha avviato la riorganizzazione dei Vax Point. Tra le novità in vista: il Palafiera a Godega di Sant’Urbano dall’1 ottobre funzionerà solo dal lunedì al venerdì (8-20). Nessuna variazione all’ex Maber a Castrette di Villorba, aperto tutti i giorni compresi weekend e festivi dalle 8 alle 20. Continuerà ad osservare il consueto orario anche il centro vaccinale della Casa di cura Giovanni XXIII a Monastier: dal lunedì al sabato dalle 8 alle 13. —



© RIPRODUZIONE RISERVATA

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Maltempo in Grecia, un pullman viene "inghiottito" da una voragine

Gallinella su purea di zucca, patate croccanti e cavolo riccio

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi