Dalla vendemmia sociale tremila euro per la Lilt

SAN POLO di piave

Ammonta a tremila euro la cifra che Ail Treviso ha visto entrare nelle proprie casse al termine dell’edizione 2021 di “Vendemmia sociale”, l’evento che si è stretto ormai da qualche anno all’associazione che lotta contro tumori e leucemie. Anche la cantina Facchin di San Polo è scesa in campo sabato scorso, organizzando la “Vendemmia sociale”, la cena solidale e una dimostrazione di Viet Tai Chi, disciplina che con i suoi movimenti permette di alleviare lo stress. «Sono stati mesi difficili per il volontariato. Questo è stato un momento di ripartenza", ha commentato Alessandro Gava, presidente di Lilt Treviso, a cui ha fatto eco Giusy Facchin della cantina sampolese: «Crediamo in quello che facciamo: la vendemmia è gioia», sottolinea, orgogliosa. L’iniziativa ha avuto il patrocinio dell’Ulss 2. —


N. B.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Egitto, per la prima volta l'arte contemporanea in mostra ai piedi delle Piramidi di Giza

Torta di grano saraceno con mirtilli e mele

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi