Capannone a fuoco, ustionato il proprietario

Casier, trovata anche una bombola Gpl fortunatamente non esplosa

CASIER. Capannone a fuoco, ustionato il proprietario.  Tragedia sfiorata venerdì mattina, attorno alle 10.30 in un ricovero attrezzi in via Santi 53, vicino alla zona industriale. Sul posto sono intervenuti immediatamente i vigili del fuoco, con diverse squadre.

Le fiamme si sono mangiate la struttura, dove è stata trovata anche una bombola a Gpl, per fortuna non esplosa e messa in sicurezza assieme al resto del materiale.

In un primo momento sembrava che all’interno non ci fosse nessuno, invece c’era il proprietario, che da una prima ricostruzione sembra stesse tentando di spegnere il rogo, rimanendo ustionato in buona parte del corpo.

L’uomo è stato portato con il Suem 118 all’ospedale di Treviso, per via delle ustioni, dove si trova tuttora. 

  

   

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

La Palma, il drone riprende il fiume di lava che si fa largo tra le case

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi