Treviso, la moglie lo trova in fin di vita a letto. Fabrizio Beraldo ucciso da un aneurisma

L’imprenditore era andato a dormire normalmente ma nella notte il malore.

TREVISO. La moglie lo ha trovato, ormai rantolante, a letto. Per l'imprenditore Fabrizio Beraldo, 46 anni, non c’era più nulla da fare. È morto sabato scorso nella sua casa di Treviso in Strada Siora Adriana del Vescovo.

La sera prima era andato a dormire normalmente, ma, all’alba un’aneurisma lo ha colto nel sonno.

La moglie ha subito chiamato il 118, ma per lui, ormai, non c’era più nulla da fare: troppo tempo passato senza ossigeno.

La morte celebrale è stata dichiarata lunedì e venerdì 27 si sono svolti i funerali.

Beraldo aveva gestiva la Ser.Ca., azienda con sede a Istrana, ed era molto conosciuto.

Lascia la moglie Marzia, i figli Filippo e Giulio, Mattia (figlio della sua seconda moglie), i fratelli Isabella e Claudio.

Dopo la cerimonia funebre nella chiesa parrocchiale di Santa Maria Maddalena a Treviso, la salma è stata cremata.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Maltempo in Grecia, un pullman viene "inghiottito" da una voragine

Gallinella su purea di zucca, patate croccanti e cavolo riccio

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi