Contenuto riservato agli abbonati

Mortale di Lughignano, indagata la zia e la cinquantenne alla guida della Tipo

La piccola Andreea Maria Cretu morta nell’incidente stradale a Lughignano, in un momento felice

La pm ha disposto l’autopsia sul corpo della piccola Andreea Maria Cretu, per capire la dinamica e le cause della morte

TREVISO. Saranno entrambe indagate per omicidio stradale, le due donne che ieri erano alla guida delle auto che si sono scontrate in via Nuova Trevigiana a Lughignano, causando involontariamente la morte della piccola Andreea Maria Cretu, di soli nove anni. Una tragedia nella tragedia, tre famiglie spezzate.

Il pubblico ministero di turno, il sostituto procuratore Valeria Peruzzo, ha iscritto nel registro degli indagati la zia della bimba, la 31enne Larisa Plotnicu, sia la donna alla guida dell'altra auto coinvolta nel drammatico schianto, M.P.,

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€ poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi tribuna di Treviso la comunità dei lettori

Video del giorno

Bengala Fire, l'appello al voto di Cornuda: "Facciamoli splendere fino alla vittoria"

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi