L’addio in forma privata a Ortolan morto in moto a Longhere

Lo strazio di tanti amici, colleghi di lavoro e parenti ieri a San Floriano per l’ultimo saluto ad Alessio Ortolan, il 31 enne morto in un incidente stradale in moto una settimana fa a Longhere. Ha ricordato don Marco Favret: «Alessio era troppo giovane per lasciare questa vita». Il funerale si è svolto in forma privata nella chiesa di San Floriano. Nel vicino cimitero gli amici hanno voluto ricordare la figura del giovane. Alla cerimonia ha partecipato una comunità di Colle Umberto, dove il 31 enne risiedeva. (f. g.)



Video del giorno

Trentanove arresti, smantellata la nuova Mala in Veneto: il video del blitz a Mestre

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi