Contenuto riservato agli abbonati

Disboscamento di alberi protetti nel Trevigiano. Scatta la denuncia ai carabinieri

Leagambiente scopre un nuovo scempio sul Piave. «L’area è privata ma è stato commesso un abuso»

TREVISO. Da qualche tempo per le associazioni ambientaliste e gli amanti del Piave è diventato sempre più difficile tenere il conto di tutti gli interventi di disboscamento o modifica del territorio. Si susseguono velocemente, troppo.

Ma l’ultimo scoperto, messo in atto tra giugno e luglio, è già stato denunciato da Legambiente Piavenire ai carabinieri forestali, oltre che al Comune di Maserada, al Genio Civile di Treviso e al servizio Forestale della Regione Veneto.

La

Video del giorno

Quanti sono i lupi in Italia e dove sono: come è stato fatto il monitoraggio nazionale

Farinata con asparagi e cipollotti

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi