Contenuto riservato agli abbonati

Disboscamento di alberi protetti nel Trevigiano. Scatta la denuncia ai carabinieri

Leagambiente scopre un nuovo scempio sul Piave. «L’area è privata ma è stato commesso un abuso»

TREVISO. Da qualche tempo per le associazioni ambientaliste e gli amanti del Piave è diventato sempre più difficile tenere il conto di tutti gli interventi di disboscamento o modifica del territorio. Si susseguono velocemente, troppo.

Ma l’ultimo scoperto, messo in atto tra giugno e luglio, è già stato denunciato da Legambiente Piavenire ai carabinieri forestali, oltre che al Comune di Maserada, al Genio Civile di Treviso e al servizio Forestale della Regione Veneto.

La

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi tribuna di Treviso la comunità dei lettori

Video del giorno

Egitto, per la prima volta l'arte contemporanea in mostra ai piedi delle Piramidi di Giza

Torta di grano saraceno con mirtilli e mele

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi