Don Marco Zarpellon va a San Vendemiano

VITTORIO VENETO

Valzer di cappellani in diocesi di Vittorio Veneto; le nomine sono del vescovo Corrado Pizziolo. Un sacerdote congolese arriverà in cattedrale e nella parrocchia di Salsa. Si tratta di don Farel Nance Djembo Batchi che è anche difensore del vincolo matrimoniale, per la diocesi, presso il Tribunale Ecclesiastico Regionale del Triveneto. Don Fabio Mantese è stato nominato responsabile del Servizio per il Catecumenato. Don Luca Soldan diventa invece vicario a Pieve di Soligo, Refrontolo e Solighetto, lasciando San Pio X in Conegliano, Collalbrigo e Parè. A San Pio X, Collalbrigo e Parè arriverà da Cordignano don Paolo Salatin. Don Carlo Maria Maschio sarà collaboratore pastorale a Sacile e lascia l’incarico di collaboratore parrocchiale in cattedrale e a Salsa a Vittorio Veneto. Don Nicivaldo De Oliveira Evangelista, missionario della diocesi di Livramento in Brasile, viene nominato, insieme a don Egidio Menon, vicedirettore del Centro diocesano missionario. Queste nomine fanno seguito a quelle dei parroci che hanno ricevuto recentemente nuove destinazioni: don Marco Zarpellon è stato destinato a San Vendemiano dove lascia monsignor Pierdomenico Amort mentre don Alessandro Ravanello va a Ceggia, Fossà, Gainiga e Grassaga. Don Luca Maria Bronzini passa da San Fior di Sotto a Cison, sostituito da don Domenico Valentino, e infine don Fabrizio Casagrande si insedierà a Gaiarine e Francenigo. —




2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Bengala Fire, l'appello al voto di Cornuda: "Facciamoli splendere fino alla vittoria"

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi