Contenuto riservato agli abbonati

Covid, diciassettenne ricoverata a Treviso: non aveva fatto il vaccino

L’Ulss 2 apre altri 22mila posti: «Studenti e insegnanti si affrettino in vista del ritorno a scuola»

TREVISO. Si sta abbassando velocemente l’età dei ricoverati con polmonite da Covid 19. Una ragazza di 17 anni non ancora vaccinata, è seguita dagli specialisti del reparto di Malattie Infettive del Ca’ Foncello da mercoledì. I problemi respiratori conseguenti all’infezione hanno reso necessarie le cure ospedaliere.

Nelle ultime due settimane si erano concentrati negli ospedali di Treviso e Vittorio Veneto, quattro ventenni tutti non vaccinati o con una sola dose, che man mano sono stati dimessi.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi tribuna di Treviso la comunità dei lettori

Video del giorno

Maltempo in Grecia, un pullman viene "inghiottito" da una voragine

Gallinella su purea di zucca, patate croccanti e cavolo riccio

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi