Contenuto riservato agli abbonati

Covid, diciassettenne ricoverata a Treviso: non aveva fatto il vaccino

L’Ulss 2 apre altri 22mila posti: «Studenti e insegnanti si affrettino in vista del ritorno a scuola»

TREVISO. Si sta abbassando velocemente l’età dei ricoverati con polmonite da Covid 19. Una ragazza di 17 anni non ancora vaccinata, è seguita dagli specialisti del reparto di Malattie Infettive del Ca’ Foncello da mercoledì. I problemi respiratori conseguenti all’infezione hanno reso necessarie le cure ospedaliere.

Nelle ultime due settimane si erano concentrati negli ospedali di Treviso e Vittorio Veneto, quattro ventenni tutti non vaccinati o con una sola dose, che man mano sono stati dimessi.

Video del giorno

Quanti sono i lupi in Italia e dove sono: come è stato fatto il monitoraggio nazionale

Farinata con asparagi e cipollotti

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi