Artigianato Vivo n.40 Si parte oggi alle 18

CISON

Ci han creduto fino all'ultimo, nonostante le incertezze del periodo, ma alla fine l'amministrazione comunale di Cison di Valmarino del sindaco Cristina Da Soller e la Pro Loco guidata da Giorgio Floriani, inaugurano questa sera la 40esima edizione di Artigianato Vivo, la più importante manifestazione del nord Italia per i prodotti del "fatto a mano".


Alle 18 infatti, presso il Teatro La Loggia di Piazza Roma, si terrà il simbolico taglio del nastro di una rassegna ormai diventata uno degli appuntamenti più attesi di ogni estate e che da oggi colorerà con i suoi artigiani il borgo ai piedi di Castelbrando fino al prossimo 15 agosto. Edizione che non farà rimpiangere per l'offerta di "botteghe", con ben 120 espositori provenienti da tutta Italia che si dirameranno tra gli antri più belli e caratteristici del famoso borgo. L'accesso, come già annunciato nei giorni scorsi, avverrà solamente attraverso prenotazione online, mentre sarà libero, sempre a seconda dei posti disponibili, dopo le 19. Prima giornata che coincide anche con l'entrata in vigore del green pass, che di certo farà aumentare il lavoro di controllo per i volontari ai varchi d'ingresso. «L'importante è esserci - ha ribadito a più riprese il sindaco di Cison, Cristina Da Soller - siamo sicuri che, nonostante le regole dettate dal contenimento della pandemia, riusciremo a garantire una manifestazione diversa, ma comunque di qualità». —



2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Trentanove arresti, smantellata la nuova Mala in Veneto: il video del blitz a Mestre

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi