Si incendiano i freni del treno merci: paura a Susegana

Ad accorgersi dell'incendio sono stati degli automobilisti in transito sulla Pontebbana che hanno suonato ripetutamente attirando l'attenzione del macchinista del treno. Il convoglio era composto da 15 ferrocisterne trasportanti 84,3 metri cubi ciascuna di sostanza infiammabile pericolosa

SUSEGANA. Si incendiano i freni del treno merci, paura nella notte a Susegana. La notte tra mercoledì e govedì, lungo la linea ferroviaria, all’altezza del confine con Spresiano, sono intervenuti i vigili del fuoco di Conegliano per l’incendio del sistema frenante di un treno merci diretto in Austria.

Ad accorgersi dell'incendio sono stati degli automobilisti in transito sulla Pontebbana che hanno suonato ripetutamente attirando l'attenzione del macchinista del treno. Il convoglio era composto da 15 ferrocisterne trasportanti 84,3 metri cubi ciascuna di sostanza infiammabile pericolosa (stirene monomero stabilizzato). Per questo i pompieri, una volta raccolta la chiamata, arrivata poco dopo mezzanotte e mezza dal centro di controllo ferroviario di Venezia, si sono subito messi al lavoro.

L’incendio, nel frattempo, era stato spento dal personale ferroviario, i pompieri hanno completato l’operazione, che ha richiesto qualche ora.

Le verifiche effettuate dal personale Nbcr dei Vigili del fuoco hanno escluso il surriscaldamento di sostanze pericolose o perdite delle stesse. La linea ferrovia è stata riaperta  alle due e mezza e non ci sono stati feriti, per fortuna.

Video del giorno

Turchia, la furia del minatore non pagato: sale sull'escavatore e distrugge i camion

Timballo di alici

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi