La pista d’atletica dimenticata a Castelfranco: «Inguardabile e pericolosa»

Il sindaco Stefano Marcon nel sopralluogo del settembre 2020

L’impianto in via Redipuglia “doppiato” dalle recenti opere nei comuni vicini. Il centro sinistra attacca, il tema era stato al centro della campagna elettorale

CASTELFRANCO. «Montebelluna e Vedelago al traguardo, Castelfranco ancora ai blocchi di partenza»: con una efficace parafrasi sportiva, Castelfranco Merita commenta le notizie che hanno caratterizzato l’ultimo fine settimana (l’inaugurazione degli impianti sia a Vedelago che a Montebelluna), riportando in auge uno dei temi che aveva caratterizzato la campagna elettorale di un anno fa. Si torna a parlare dunque della sistemazione dell’impianto vicino al palazzetto dello sport, ormai ridotto in condizioni pietose, nonostante fosse stato un’eccellenza nel panorama sportivo locale.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€ poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi tribuna di Treviso la comunità dei lettori

Video del giorno

Val d'Ega imbiancata: le ferite ricucite di Vaia

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi