Contenuto riservato agli abbonati

Si è spento Orso, ex direttore dell’Ulss 7. Inventò la moderna cittadella sanitaria

Aveva 84 anni. Negli anni Novanta fu artefice di importanti innovazioni per l’ospedale e i distretti. Zambon: «Professionista onesto con una sensibilità particolare per il sociale e attenzione ai pazienti»

CONEGLIANO. Si è spento nella sua abitazione di Parè Attilio Orso, già direttore generale dell’azienda sanitaria Ulss 7 di Pieve di Soligo. Aveva 84 anni. Nell’aprile scorso gli era stata diagnosticata una grave malattia. Lascia la moglie Maria Rosa, i figli Paolo, Roberta e Katia, e i nipoti Nicola, Emily e Anna. Il funerale sarà celebrato giovedì, alle ore 10.30, nella chiesa parrocchiale di Parè; sarà preceduto dalla recita del rosario.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi tribuna di Treviso la comunità dei lettori

Video del giorno

Maltempo in Grecia, un pullman viene "inghiottito" da una voragine

Gallinella su purea di zucca, patate croccanti e cavolo riccio

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi