Contenuto riservato agli abbonati

Schianto in auto: Motta in ansia per Lorenzo, promettente arbitro di basket

Lorenzo Zanelli

Rimane gravissimo all’ospedale di Udine. Il fratello gioca in Serie A a Brindisi. Fuori pericolo la fidanzata Eleonora: stavano tornando dopo una nottata sul litorale

MOTTA DI LIVENZA. Sono due sportivi e soprattutto due bravi ragazzi, molto conosciuti in paese, i 23enni rimasti feriti nel drammatico incidente di Portogruaro domenica all’alba. Sta meglio e non è più in pericolo di vita Eleonora Cannarozzi, ricoverata all'ospedale dell'Angelo a Mestre, mentre restano appese a un filo le speranze per Lorenzo Zanelli, ricoverato invece all'ospedale di Udine: la prognosi resta riservata.

Viaggiavano sulla stessa vettura, una Ford Fiesta. Sulla dinamica della grave carambola, che ha coinvolto tre auto sulla tangenziale di Portogruaro, all'altezza del cavalcaferrovia Palazzetto, stanno indagando i carabinieri. Si lavora su alcune ipotesi, ma quella prevalente riguarda un colpo di sonno di uno dei due guidatori coinvolti nello scontro più violento avvenuto tra la Ford Fiesta su cui viaggiavano i due ragazzi di Motta e l'Audi A4 sulla quale erano in viaggio il conducente di 26 anni, la moglie, la suocera ed il primogenito, tutti romeni residenti in provincia di Rieti.

L'incidente ha coinvolto anche una Dacia di due cittadini francesi. Lorenzo ed Eleonora probabilmente stavano rientrando da una serata sulla costa veneta o friulana. Non lontane dal luogo dell'incidente sono le spiagge di Bibione e Lignano.

Eleonora fino a qualche tempo fa è stata una pattinatrice. Lorenzo Zanelli, invece, è un promettente arbitro di basket. L'ambiente del Basket Motta, presso cui ha giocato per qualche anno nelle categorie giovanili, è venuto a conoscenza dell'incidente direttamente dalla federazione. Zanelli lo scorso maggio ha arbitrato, pur giovanissimo, la finale dei playoff del campionato di Serie C Gold, l'ex Serie C1, e per lui si stavano spalancando le porte degli arbitraggi in Serie B. Il padre Fabio è stato ufficiale di campo e il fratello Alessandro Zanelli gioca in Serie A1 con il Brindisi. Lorenzo e Eleonora sono fidanzati e si conoscono si può dire da sempre, in quanto abitano quasi uno di fronte all'altro. Il dramma ha fatto precipitare la comunità mottense nello sconcerto. Rosario Padovano

Video del giorno

Turchia, la furia del minatore non pagato: sale sull'escavatore e distrugge i camion

Timballo di alici

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi