Riese premia Riese Il “Pio X” ricorda Gianluigi Contarin

RIESE PIO X

I premi San Pio X per il 2019 e il 2020, la consegna della Costituzione ai diciottenni delle ultime due annualità, i riconoscimenti per i Balconi Fioriti, un encomio speciale alla Protezione civile della Castellana e del Montebellunese per l’impegno che ormai dura da mesi nella gestione di uno dei principali Covid Point: giornata di festa sabato per “Riese premia Riese”, un evento che ha riunito e “recuperato” gli appuntamenti che non si sono potuti tenere a causa della pandemia. Il Premio San Pio X, che ogni anno viene assegnato dal Comune a persone che si siano particolarmente impegnate per dare lustro al paese natale di Papa Sarto, è andato per l’edizione 2019 a Bruno Cecchetto, promotore dell’associazione di volontariato Sostegno Umanitario che opera a fianco delle famiglie delle persone in difficoltà, mentre l’edizione 2020 all’ex sindaco Gianluigi Contarin, recentemente scomparso. Nel caso di Cecchetto è stato sottolineato «il suo meritevole operare a favore degli altri con spirito di dedizione, bontà e competenza», fin dal 1988 prima come assistente ai partecipanti dei soggiorni estivi per anziani in qualità di infermiere professionale e poi, in pensione, l’attività nell’Aias Castellana e la nascita del Progetto Sollievo a fianco dell’associazione Alzheimer di Riese. Per Contarin -il cui premio è stato ritirato dalla moglie Dora - la motivazione è stata l’impegno politico e amministrativo nei due decenni in cui fu prima vicesindaco e poi sindaco. —




Video del giorno

Champions League, Cristiano Ronaldo colpisce una steward: si scusa e le regala la maglia

Timballo di alici

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi