Contenuto riservato agli abbonati

Spresiano: gratta cinque euro e vince mezzo milione con il “Miliardario”

Ha vinto un cliente abituale della tabaccheria di via Dante Alighieri, una persona del posto di una certa età che, con un gratta e vinci del “Miliardario” da 5 euro, se ne è portati a casa 500 mila

SPRESIANO. Un’altra grossa vincita è stata realizzata nella Marca. Stavolta la fortuna ha baciato Spresiano. Si tratta di una vincita di ben 500 mila euro avvenuta alla tabaccheria “Spresiano”, in via Dante Alighieri. Il colpo è stato messo a segno sabato mattina, da un cliente abituale, a quanto pare una persona del posto di una certa età che, con un gratta e vinci del “Miliardario” da 5 euro, se ne è portati a casa 500 mila, apparsi come un miracolo sotto il numero 19.

«Il signore è ritornato nel pomeriggio con la vincita, è arrivato con la figlia ed altri parenti, erano quattro o cinque, sono venuti a ringraziare. Erano felici ed emozionati», ha raccontato il gestore della tabaccheria.

Non è infrequente una grossa vincita nella nostra provincia. Appena qualche giorno fa alla tabaccheria “Desideri” di via Oberdan a Vittorio Veneto una fortunata settantenne vittoriese ha acquistato un tagliando del gioco “ Turista per dieci anni”, vincendo in un colpo solo 50 mila euro, a cui si aggiungono 2 mila euro al mese per dieci anni , oltre a un bonus finale di 10 mila euro. «Mi sono emozionata e con me la signora, che ha subito telefonato al figlio», ha spiegato raggiante la titolare Raffaella Barzotto, non nuova a simili vincite. Un altro colpaccio alla tabaccheria “Desideri” si era realizzato infatti lo scorso agosto. Con soli tre euro, il costo di un tagliando del “Sette e mezzo”, un operaio del posto si era portato a casa 200 mila euro. Ben 500 mila euro erano stati vinti invece a gennaio al bar Jolly di piazza Medaglie d’Oro, record assoluto per la città di Vittorio Veneto . La fortuna era arrivata con un tagliando da 5 euro .

Video del giorno

Sgarbi e Al Bano cacciati a fischi dal palco dell'Arena di Verona: era la sera dell'omaggio a Franco Battiato

Granola fatta in casa

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi