Contenuto riservato agli abbonati

A Treviso l’appello di un no vax prima di finire in Rianimazione per Covid: “Non vaccinatemi”

Al Ca’ Foncello salgono i ricoveri: un 71enne è in terapia intensiva dopo essersi dichiarato contrario alla vaccinazione

TREVISO. «Sono un “No vax” convinto». Lo ha detto con un filo di voce, facendo fatica a trovare il fiato. Prima che i medici procedessero a intubarlo: lui, 71 anni, affetto da obesità, non ha rinunciato al suo atteggiamento contrario nei confronti della profilassi vivamente consigliata da tutte le autorità sanitarie per proteggersi dal Covid. Adesso si trova in gravi condizioni nella terapia intensiva Covid dell’ospedale Ca’ Foncello di Treviso dato che il virus ha aggredito in modo molto serio i suoi polmoni.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€ poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi tribuna di Treviso la comunità dei lettori

Video del giorno

Bengala Fire, l'appello al voto di Cornuda: "Facciamoli splendere fino alla vittoria"

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi