Treviso, il coro Stella Alpina canta in Piazza dei Signori per il centenario

Anche il sindaco Conte si unisce ai coristi. Presentati gli eventi in programma per il secolo di vita della sezione di Treviso. Previste staffette, concerti, concorsi. Il clou in ottobre

TREVISO. Il centenario della Sezione alpini di Treviso è partito in musica, con un inaspettato concerto sotto la Loggia dei Trecento, accanto a piazza dei Signori. Protagonista il Coro Stella Alpina. E’ stata tanta l’emozione da spingere il sindaco Mario Conte ad unirsi ai “suoi” coristi tra gli applausi di turisti e trevigiani attratti dai canti e dall’insolito movimento.

Un avvio con botto per la celebrazione che toccherà tutto il territorio della Sezione guidata dal giovane Marco Piovesan che ha illustrato il programma nel Salone dei Trecento: concerti, libri, adunate, sfilate e una spettacolare staffetta che partirà alla fine di ottobre in contemporanea dai sacrari di Cima Grappa, Nervesa, Fagarè, dal Bosco delle Penne Mozze di Cison e Memoriale di Biadene per arrivare a Treviso, dove nel 1921 sette reduci della Grande Guerra fondarono una delle prime sezione d’Italia, nell’albergo Stella d’oro poi distrutto dal terribile bombardamento del 1944.

Una lunga storia che dura ancora, segnata da impegno costante nel quotidiano e nelle emergenze, nei disastri naturali e pandemici.

Video del giorno

Turchia, la furia del minatore non pagato: sale sull'escavatore e distrugge i camion

Timballo di alici

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi