Schianto in moto a Cordignano, muore centauro

L’incidente verso le 20.30 in via Redipuglia, lungo intervento dei medici del Suem in strada

CORDIGNANO. E’ volato fuori strada  a bordo della sua motocicletta schiantandosi contro un palo della luce e perdendo la vita. Questa, secondo prima prima ricostruzione, la dinamica del grave incidente avvenuto a Cordignano, in via Redipuglia, verso le 20.30, tra le case della frazione di Ponte della Muda.

A perdere la vita un militare della base di Aviano, di circa trent’anni, la cui identità non è ancora stata resa nota.

Non è chiaro cosa abbia causato l’uscita di strada del centauro rimasto esanime a terra dopo il violento impatto al suolo, forse la velocità, forse la strada umida o una disattenzione. Molte le telefonate partite dalla strada al 118 arrivato sul posto cn una ambulanza e un’auto medica.

Subito gravissime le condizioni dell’uomo i cui primi soccorsi prestati dai residenti e poi  da medici e infermieri del Suem sono durati a lungo, direttamente sul posto, sotto gli occhi sgomenti dei residenti e degli automobilisti fermi in strada per permettere l’intervento del 118.

Purtroppo dopo lunghi tentativi di rianimarlo, i medici hanno dovuto constatare il decesso del motociclista 

Video del giorno

Sgarbi e Al Bano cacciati a fischi dal palco dell'Arena di Verona: era la sera dell'omaggio a Franco Battiato

Granola fatta in casa

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi