Infortuni in gita Due finiscono all’ospedale

FARRA DI SOLIGO

Verso le 15.30 di ieri il Soccorso alpino delle Prealpi Trevigiane è stato allertato dal 118 per una donna scivolata sul sentiero che scende dell'Eremo di San Gallo. M.P., 56 anni, di Preganziol, aveva riportato un trauma alla caviglia mentre stava camminando con un'amica.


Dopo essere risaliti alle coordinate del luogo dell'incidente, con l'applicazione per smartphone in dotazione al Soccorso alpino, e aver appurato di potersi avvicinare con la jeep, una squadra ha raggiunto l'infortunata e, dopo averla caricata a bordo, l'ha accompagnata ai piedi della collina al rendez-vous con l'ambulanza, partita in direzione dell'ospedale di Conegliano. Un secondo escursionista è stato soccorso in Fadalto, per qualche lieve ferita in seguito ad una caduta lungo il sentiero. È stato medicato al Pronto soccorso dell’ospedale di Vittorio Veneto. —

Video del giorno

Il cucciolo di orso incastrato sugli alberi: il salvataggio

Frittata con farina di ceci e zucchine

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi