Per il passaggio del Giro un omaggio a Vito Favero

SARMEDE

Un cuscino di fiori sulla tomba del grande ciclista Vito Favero. Lo deporrà lunedì il Comune di Sarmede in occasione del passaggio del Giro d’Italia. « È doveroso in una giornata come questa ricordare e rendere omaggio alla figura di Vito Favero», spiega il sindaco Larry Pizzol, «Una persona di elevata caratura morale che ha ottenuto prestigiosi risultati nella carriera sportiva. Prima che un grande ciclista, Vito è stato un grande uomo, un amante dello sport che con modestia ed umiltà è riuscito a far appassionare al ciclismo, e far al contempo sognare l’intera comunità di Sarmede, consentendo al nostro piccolo paese di essere conosciuto in Europa». A Favero , scomparso sette anni fa , e sepolto nel cimitero di Sarmede, è dedicata da quest’anno la D+ ultracycling Dolomitica. —


F. G.

Video del giorno

L'Aquila, abbattuto il Viadotto Cerqueta sulla A24: la demolizione controllata vista dal drone

Granola fatta in casa

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi