Giro di cocaina a Villorba, arrestato un 28enne

Le manette dopo un’attività di indagine seguita ad un primo arresto. Oltre 350 cessioni accertate

VILLORBA. Un giro d’affari da circa 23 mila euro, oltre 350 cessioni di cocaina accertare dai carabinieri di Villorba ricostruendo la rete del 28enne di origini marocchine, Abdelilah Boussedra, arrestato ieri con l’accusa di spaccio di stupefacenti.

Le indagini documentato le tantissime cessioni di cocaina, una quarantina di cessioni di hashish e 2 di marijuana nell’arco temporale che va dal 2020 sino all’arresto avvenuto ai primi di aprile. Una ricostruzione fatta sentendo testimoni e individuando anche vari “affezionati” acquirenti del 28enne.

Tutto avveniva nei pressi della sua abitazione, con appuntamenti veloci per la consegna e l’incasso. 

viste e risultanze dell’indagine il Gip del Tribunale di Treviso ha emesso l’ordinanza di custodia cautelare in carcere attuata ieri. 

Video del giorno

Sgarbi e Al Bano cacciati a fischi dal palco dell'Arena di Verona: era la sera dell'omaggio a Franco Battiato

Granola fatta in casa

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi