Contenuto riservato agli abbonati

Motta, si è spenta la maestra Luigia De Lutti

Luigia De Lutti Rossetto

Aveva 92 anni, il padre, originario della provincia di Padova, aveva raggiunto Motta per fare il capostazione alla stazione ferroviaria. Ha insegnato per diversi anni.

MOTTA. Si è spenta sabato la maestra Luigia De Lutti vedova Rossetto. Aveva 92 anni e da un anno era domiciliata alla Casa di Riposo Luigi ed Augusta di Roncadelle, a Ormelle.

Il padre, originario della provincia di Padova, aveva raggiunto questa città per fare il capostazione alla stazione ferroviaria. Luigia De Lutti ha insegnato per diversi anni.

È convolata a nozze con Giovanni Rossetto, custode delle acque sul Livenza. La coppia andò a vivere di fronte alla Cimic. Accanto a quella dell'insegnamento, la maestra Luigia ha assecondato la sua passione per gli animali. Ne ha curati centinaia, per decenni, tutti a sue spese, in particolare gatti. Martedì alle 15.30 il funerale nel Duomo di Motta. —



 

Video del giorno

Sei tori in fuga lungo i binari a Roncade: due recuperati, quattro abbattuti

Gelato vegan al latte di cocco e ciliegie

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi