Beccati i vandali delle discariche di Treviso e Ponzano

Gli ecovigili di Contarina hanno identificato i responsabili dei maxi abbandoni sotto la tangenziale e in via Antiga

TREVISO. Dopo aver accumulato sacchi e sacchi di immondizie nel giardino di casa, li caricavano su un furgone e li andavano a gettare in zone isolate del loro stesso comune, o poco distante. Gli ecovigili di Contarina hanno identificato gli autori dei maxi abbandoni di rifiuti degli ultimi giorni: uno in via dei Gredi, un piccola stradina di campagna che passa sotto la tangenziale di Treviso, e l'altro in via Antiga, al confine con Ponzano Veneto. 

Si tratta di due famiglie, vicine di casa, e residenti nel Comune di Treviso, già note agli stessi ecovigili per altri abbandoni avvenuti in passato e per i quali i due nuclei erano già stati sanzionati. Per le due discariche di Treviso e Ponzano, le famiglie hanno incassato una sanzione totale da 2400 euro a cui si aggiungeranno altre multe relative alla scorretta  gestione dei bidoni. 

Già, perchè gli abbandoni seriali avvenivano nonostante entrambe le famiglie avessero a casa i bidoni per la raccolta differenziata, inutilizzati, o usati scorrettamente.

Fiammiferi di asparagi con aspretto di ciliegie

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi