Contenuto riservato agli abbonati

Si è spento Neno Faraon gelatiere di 64 anni. Fatale uno shock settico

Era emigrato a soli 22 anni in Germania. Prima come apprendista, poi come imprenditore. Immediato il successo, sia per la professionalità e per la determinazione, sia per la contagiosa simpatia.

VITTORIO VENETO. Vittorio Venero e Tarzo in lutto per la scomparsa di Renato “Neno” Faraon. Il noto gelatiere si è spento domenica a 64 anni, nell’ospedale di Conegliano. «Purtroppo è mancato per un shock settico fulminante», spiegano i familiari, «martedì mattina si era recato in ospedale per le sue abituali terapie. Era filato tutto liscio ed era rientrato a casa. Verso l’ora di pranzo aveva iniziato a non star bene.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi tribuna di Treviso la comunità dei lettori

Video del giorno

Egitto, per la prima volta l'arte contemporanea in mostra ai piedi delle Piramidi di Giza

Torta di grano saraceno con mirtilli e mele

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi