Contenuto riservato agli abbonati

Bacino di laminazione sul Piave, è scontro tra i sindaci: «Opera improrogabile»

Sicurezza idraulica: San Donà capofila dei Comuni rivieraschi del Basso Piave chiede un vertice con la Regione. Quelli a monte sono contrari

PONTE DI PIAVE. Sicurezza idraulica del Piave, la Regione incontra i sindaci. L’assessore regionale all’Ambiente e alla Protezione civile, Giampaolo Bottacin, è stato delegato dal governatore Luca Zaia a incontrare i sindaci dei Comuni rivieraschi del medio e basso corso del Piave.

A presentarsi all’incontro, che si terrà prossimamente, i primi cittadini dei Comuni delle province di Treviso e Venezia interessati:Breda di Piave, Cimadolmo, Eraclea, Fossalta di Piave, Jesolo, Musile di Piave, Noventa, Ponte di Piave, Salgareda, San Biagio di Callalta, Spresiano e Zenson.

L’incontro

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€ poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi tribuna di Treviso la comunità dei lettori

Video del giorno

Val d'Ega imbiancata: le ferite ricucite di Vaia

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi