Contenuto riservato agli abbonati

È morto De Polo, il Covid si porta via lo storico presidente della Cassa Prealpi

Titolare con il fratello di una piccola azienda agricola si era battuto per il credito alle imprese della Marca

TARZO. Il Coronavirus ha ucciso a 81 anni Domenico De Polo, storico presidente della ex Cassa Rurale e Artigiana delle Prealpi di Tarzo. Il fisico già minato da problemi di cuore non ha retto di fronte al virus. De Polo è mancato giovedì notte all’ospedale di Vittorio Veneto.

«Purtroppo il coronavirus gli ha dato il colpo di grazia», spiega la figlia Nicoletta».

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi tribuna di Treviso la comunità dei lettori

Video del giorno

Maltempo in Grecia, un pullman viene "inghiottito" da una voragine

Gallinella su purea di zucca, patate croccanti e cavolo riccio

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi