Venticinque sindaci siglano un’alleanza per la gestione del 5G

Da Pieve a Vittorio Veneto scendendo verso Conegliano l’attenzione è unanime: «Serve un piano intercomunale»

PIEVE DI SOLIGO. Serve un piano antenne intercomunale per gestire l'installazione degli impianti 5G: con questo obiettivo venticinque Comuni hanno siglato il “Patto dei sindaci”. Si è conclusa la prima parte del progetto del Comitato dei sindaci del distretto Ulss tra Coneglianese, Vittoriese e Pievigino.

In questi mesi il documento è stato condiviso in modo trasversale e approvato dai vari consigli comunali. L'ultimo Comune nei giorni scorsi era stato Conegliano, con il via libera dato dal commissario prefettizio, segretario generale e dirigenti comunali. Hanno sostenuto e partecipato all'iniziativa l'Ulss 2 e l'Arpav, con il referente Ulss Mauro Ramigni e il referente Arpav Franco Adolfato.

La materia è di competenza dello Stato, ma i Comuni hanno la possibilità di definire gli strumenti urbanistici. Il secondo step sarà predisporre in modo coordinato, con un contributo economico erogato dalla Provincia, una pianificazione territoriale omogenea per stabilire aree e criteri dove collocare i ripetitori 5G.

«L'obiettivo è tutelare la salute, l'ambiente e la qualità della vita dei cittadini», osservano i sindaci. «Stiamo dimostrando di fare squadra in modo trasversale – spiega Lisa Tommasella, presidente del comitato dei sindaci del distretto dell'Ulss -. Questo tema è sentito e così diamo una risposta anche ai comitati». I Comuni attualmente firmatari sono: Cappella Maggiore, Cison di Valmarino, Codognè, Colle Umberto, Conegliano, Cordignano, Farra di Soligo, Follina, Fregona, Gaiarine, Godega di Sant'Urbano, Mareno di Piave, Miane, Moriago della Battaglia, Orsago, Pieve di Soligo, Refrontolo, Revine Lago, San Fior, San Pietro di Feletto, Sarmede, Sernaglia della Battaglia, Susegana, Vittorio Veneto, Vazzola. Ulteriori sviluppi si avranno poi con i Comuni di San Vendemiano, Santa Lucia di Piave e Tarzo.

«Il Patto - chiariscono i firmatari - è sempre aperto a nuove adesioni». —




 

Video del giorno

Le Frecce Tricolori sopra le Cinque Torri: che spettacolo!

Granola fatta in casa

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi