Morto l'imprenditore Galliano Bordin, fondatore del marchio di scarpe Aku

Lutto a Montebelluna, aveva 85 anni. La sua azienda, nel distretto dello sportsystem, è diventata leader a livello internazionale nella calzatura da montagna

MASER. Dopo un periodo di malattia è mancato la notte scorsa Galliano Bordin, 85 anni, fondatore di Aku, azienda calzaturiera di Maser.

Attivo in azienda fino a qualche mese fa, Galliano era una persona riservata ma cordiale, stimata nel settore.

Galliano come molti montebellunesi della sua generazione, aveva iniziato a lavorare fin da bambino nel mondo della calzatura, dimostrando nel tempo una straordinaria capacità creativa e tecnica nella manifattura di prodotti di alta qualità. Dapprima creando il marchio di calzature per lo sci di fondo Dinsport e successivamente il marchio Aku, diventato fra la fine degli anni ’80 e i primi anni ’90 uno dei principali protagonisti nel mercato della calzatura da montagna.

Lascia un’azienda con una solida reputazione sul mercato internazionale, apprezzata dai migliori operatori del settore proprio per la qualità e lo stile inconfondibile dei suoi modelli, molti dei quali in collezione da decenni portano proprio la firma di Galliano.

L'azienda con sedi operative in Italia, Romania e Serbia ha partner commerciali fra Europa, Asia e Nord America.

Lascia la moglie Rita, i figli Paolo, Silvana e Stefania.

Uno scarpone da montagna Aku

E' il secondo lutto nel giro di pochi giorni per lo Sportsystem. Nei giorni scorsi era morto anche Vasco Cavasin, il patròn dei pattini Roces. 

 

Patate novelle croccanti con asparagi saltati, uova barzotte e dressing allo yogurt e senape

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi