Contenuto riservato agli abbonati

Treviso, festini in casa a base di cocaina: in cinque davanti al Gup per spaccio

L’indagine partita da un agguato a colpi di pistola a un agricoltore di Povegliano. Centinaia di cessioni: uno patteggia, tre a giudizio e uno ai lavori di pubblica utilità

TREVISO. Un appartamento di via Biscaro in centro a Treviso tra il 2016 e il 2018 fu trasformato in una vera e propria centrale dello spaccio, dove si facevano festini a base di cocaina e si spacciava anche eroina. Vi abitavano due fidanzati, ma attorno ad esso vi gravitavano anche dei veri e propri spacciatori.

Fu da un fatto di cronaca piuttosto eclatante, avvenuto nel maggio del 2018 che la polizia iniziò un’indagine che ha portato a scoprire il giro di spaccio che, secondo l’accusa, macinava complessivamente fino a centinaia di dosi.


L’indagine partì da un agguato a colpi d’arma da fuoco fatto all’interno di quell’appartamento a un agricoltore di Povegliano, accusato di aver smerciato decine...

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi tribuna di Treviso la comunità dei lettori

Video del giorno

Egitto, per la prima volta l'arte contemporanea in mostra ai piedi delle Piramidi di Giza

Torta di grano saraceno con mirtilli e mele

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi