Contenuto riservato agli abbonati

Luigia, Ettorina e Olinda tre lutti nell’Opitergino a causa del Covid

Luigia Pedron, Ettorina Pizzamiglio e Olinda Spinacè

Nelle tre anziane ha pesato il virus, seppur avessero, come ovvio, storie cliniche diverse

ODERZO. Era originaria di Mansuè ma è morta all'ospedale civile di Pordenone, positiva al Covid, qualche giorno fa. Si tratta di Luigia Pedron, vedova Zucchet. Aveva 85 anni. La donna non aveva mai dimenticato le sue origini mansuetine e nella cittadina dei vini abitano ancora diversi parenti che non sono molto distanti dal luogo in cui viveva da quando si era sposata, ovvero Visinale di Pasiano, appena al di là del fiume Meduna.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€ poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi tribuna di Treviso la comunità dei lettori

Video del giorno

Bengala Fire, l'appello al voto di Cornuda: "Facciamoli splendere fino alla vittoria"

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi