Terribile frontale tra due auto: coinvolta una bimba di 10 mesi

Lo schianto venerdì sera lungo la Pontebbana a Orsago. Quattro i feriti in tutto fortunatamente nessuno in gravi condizioni

ORSAGO. Terribile frontale tra due auto, coinvolta anche una famiglia con a bordo una bimba di pochi mesi. Il bilancio parla di quattro feriti, fortunatamente tutti in modo non grave.

È successo venerdì sera poco prima delle 20 a Orsago lungo la Pontebbana, nei pressi dello stabilimento della Doria. Per cause al vaglio della polizia stradale di Vittorio Veneto, due auto si sono scontrate frontalmente in maniera molto violenta, e una delle due è volata fuori dalla carreggiata. Coinvolta da una parte una famiglia, con a bordo una bambina di soli dieci mesi, che viaggiava su una Volskwagen Tiguan, e dall’altra un giovane al volante di un’Audi.


L’Audi del giovane, A.A. le sue iniziali, di Sacile, è volata nel fossato che costeggia la strada, finendo contro una recinzione. Per soccorrere il ragazzo è stato necessario anche l’intervento dei vigili del fuoco: estratto dai rottami accartocciati dell’Audi, A.A. è stato ricoverato in condizioni fortunatamente non gravi. Sulla Tiguan, guidata da M.F., 32 anni, di Godega di Sant’Urbano, oltre alla moglie (B.M. le sue iniziali, 27 anni) c’era anche la figlia, nata nel 2020.

La famiglia viaggiava in direzione Orsago, mentre l’Audi di A.A. percorreva la Pontebbana nella corsia opposta. Come detto, le cause dell’incidente sono al vaglio della pattuglia della polizia stradale di Vittorio Veneto, ma dalla prima ricostruzione in base alle testimonianze ci sarebbe stata la sbandata improvvisa di uno dei due veicoli probabilmente a causa del fondo stradale reso viscido dalla pioggia.

Sul posto sono intervenute un’automedica e tre ambulanze. Terribilie la scena che si è presentata agli occhi dei soccorritori ma fortunatamente, nonostante le condizioni delle auto, le condizioni dei feriti, bimba compresa, non sono gravi.

A gestire il traffico, intenso in entrambe le direzioni, sono stati i carabinieri della stazione di Cordignano. I militari hanno provveduto a chiudere il tratto di strada interessato dall'indicente per permettere ai soccorsi di effettuare tutte le operazioni. —


 

Video del giorno

Spagna, l'eruzione del vulcano a La Palma: lava e pioggia di lapilli. Non succedeva al 1971

Barbabietola con citronette alla senape e sesamo

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi