Tenta di dar fuoco all'ex compagna: arrestato 34enne 

L’uomo, che non si rassegnava alla fine del rapporto con lei, è stato arrestato per i reati di stalking, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale dopo aver aggredito i militari al loro arrivo

MOTTA DI LIVENZA Ha portato una tanica di benzina con sè ed ha tentato di dare fuoco all’ex compagna. È successo nella notte a Motta di Livenza dove i carabinieri hanno arrestato un marocchino di 34 anni, che ha aggredito una sua connazionale con la quale da tempo aveva interrotto la relazione. 

L’uomo, che non si rassegnava alla fine del rapporto con lei, è stato arrestato per i reati di stalking, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale dopo aver aggredito i militari al loro arrivo.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Draghi in Veneto, il rap dei ragazzi con le parole della Costituzione

Farinata con asparagi e cipollotti

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi