Villorba, rivoluzione viaria con i sensi unici

Cambia la circolazione tra Carità, Pontebbana, via Pastro e via Piavesella: si parte prima dell’avvio delle scuole

VILLORBA. E’ iniziata la rivoluzione della viabilità attorno a piazza Aldo Moro. Un piano del traffico che coinvolge il quadrante centrale di Carità, compreso tra la Pontebbana, via Piavesella e via Pastro, basato sui sensi unici.

I cartelli


Già in questi giorni sono stati posizionati i primi nuovi cartelli e allestite le “zone 30”; il Comune procederà per gradi, ma prima dell’inizio dell’anno scolastico sarà in vigore tutta la nuova viabilità. «L’intenzione è di aumentare la sicurezza e migliorare la fruibilità di tutta l’area, utilizzando sensi unici», ha detto il sindaco Marco Serena. Le prime tre vie sono già state trasformate: si tratta di via Magenta, via Ragazzi del 99 e via Gramsci, tutte diventate a senso unico. Ora si procederà con il resto. Uno delle modifiche più importanti è in via Solferino: la si potrà percorrere solo verso piazza Aldo Moro e non più verso la Pontebbana. Una scelta dettata dalla volontà di impedire la svolta a sinistra sulla statale, che seppur vietata già oggi, continua ad essere una manovra molto usata dagli automobilisti che devono immettersi sulla Pontebbana. Infischiandose della scarsa visibilità verso il semaforo di Carità.

Scontenti

Non ne sono certo contenti al bar K2, che con il traffico di passaggio fa diversi affari. I titolari non hanno mancato di farlo sapere al sindaco, ma per ora si procederà sul piano tracciato.

Tre uscite

In zona resteranno tre uscite sulla Pontebbana: via Pastro, via Pastrengo e via Piavesella. Nell’area a nord di piazza Aldo Moro sono due le vie che cambiano senso di marcia: via Pio X, verso sud, e via San Martino, che si potrà percorrere da via Pastro verso l’interno. Nei vicoli di questo quadrante sarà istituita una zona a traffico limitato. Più a sud, come detto cambierà anche via Solferino, che si potrà percorrere solo da via Roma a via Pastro, e sarà a senso unico – antiorario – la viabilità attorno a piazza Aldo Moro. Per raggiungerla si dovrà utilizzare via XX settembre, per lasciarla via Magenta.

Altre modifiche

Altre modifiche per via Togliatti, percorribile verso via Pastrengo, e via Gramsci in senso opposto. Via ragazzi del 99 è utilizzabile per raggiungere via Bandiera, che a sua volta avrà un senso unico verso via Piavesella. Il tutto sempre con il limite di 30 km/h «Questa è un’area densamente abitata, e perlopiù da anziani e famiglie con bambini. Con questo piano vogliamo renderla più sicura soprattutto per loro», afferma il sindaco Serena. «Concentrando la viabilità su una sola carreggiata in tutte queste vie potremo ricavare una pista ciclabile e un percorso protetto per i residenti. E anche un po’ di parcheggi, visto che i dati che abbiamo raccolto ci dicono che gli stalli di piazza Aldo Moro hanno un tasso di occupazione dell’85%». Il piano del traffico verrà avviato in via sperimentale fino a dicembre quando, se darà gli esiti sperati, diventerà definitivo e si potranno anche condurre alcuni interventi strutturali per mettere in sicurezza gli incroci. —



© RIPRODUZIONE RISERVATA
 

Minestra di cavolo nero, fagioli all’occhio e zucca con maltagliati di farro

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi