Motociclista di Motta di Livenza investito e ucciso da un camion in provincia di Udine

Il mezzo pesante non si è fermato. La dinamica è al vaglio degli agenti che stanno ricercando eventuali testimoni che possano aver visto l'incidente e il mezzo pesante che si è allontanato: si tratterebbe di un telonato, verosimilmente blu

MOTTA DI LIVENZA. Incidente mortale questa mattina, mercoledì 19 agosto, a Majano, lungo la regionale 463 che porta a Osoppo, vicino al bar trattoria da Gardo.
 
Un motociclista di 49 anni, residente a Motta di Livenza, secondo la prima ricostruzione della Polizia locale del paese, ha prima urtato un veicolo fermo (un'Ape dove a bordo c'erano due anziani di Buja) e, dopo essere caduto, sarebbe stato travolto da un autoarticolato che non si è fermato.
 
La dinamica è al vaglio degli agenti che stanno ricercando eventuali testimoni che possano aver visto l'incidente e il mezzo pesante che si è allontanato: si tratterebbe di un telonato, verosimilmente blu.
 
Sul posto è atterrato l'elicottero del 118, ma purtroppo il personale sanitario non ha potuto fare nulla per il motociclista. Al lavoro anche i vigili del fuoco di Gemona.
 

Minestra di cavolo nero, fagioli all’occhio e zucca con maltagliati di farro

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi