Coronavirus, festa e musica sul tetto per venti persone a Treviso: tre denunce

Nella notte del 18 marzo la polizia locale di Treviso ha fatto irruzione a un festivo abusivo. I partecipanti si sono giustificati dicendo che si trattava di un flash-mob. Non sono stati convincenti

Plumcake con fragole, cioccolato e mandorle

Casa di Vita