Costruito dall’esercito invasore dopo la battaglia del Solstizio