Loria, maxi sequestro di rifiuti pericolosi nel capannone della ditta fallita

Gli indagati, residenti tra le province di Treviso e di Verona, sono stati denunciati per concorso in gestione illecita di rifiuti e violazione dei sigilli