«Il seggio alla Camera è mio» E il leghista ricorre al tribunale

Paolin contesta la sua esclusione da Montecitorio a soli 4 giorni dall’elezione «Il partito sta dalla mia parte: lo faccio per una pura questione di giustizia»