Electrolux festeggia i 100 anni: open day e nuova fabbrica 4.0

In agosto la presentazione del lavoro dei robot, all’interno dello stabilimento A settembre festa aperta alle famiglie: attesi in duemila, prenotazioni on line

SUSEGANA. Il 29 agosto il Gruppo Electrolux celebrerà i suoi primi 100 anni dalla nascita. Lo farà il quartier generale di Stoccolma ma, nella stessa giornata, anche lo stabilimento di Susegana come tutti gli altri siti del gruppo. L’azienda, nello stabilimento trevigiano, terrà una kermesse in orario di lavoro e sarà questa l’occasione per presentare la nuova fabbrica 4.0 a tutti gli operai.

La fabbrica, si badi, che entrerà in funzione nel 2022, ma che a Susegana si è già incominciato a costruire presso gli ex magazzini. Sabato 7 settembre, inoltre, ci sarà un open-day con la fabbrica aperta a tutti e i reparti produttivi si animeranno di particolari rappresentazioni.

La storia. L’azienda fa sapere che potranno partecipare fino a 2 mila persone; bisognerà prenotarsi online. La multinazionale provvede a tutto, anche ai giochi per i bambini. Electrolux è stata fondata nel 1910 a Stoccolma come Elektromekaniska AB, per poi cambiare il nome in Elektrolux quando si unì alla Lux nel 1919. Elektromekaniska AB era nata per la produzione di aspirapolveri. La Lux a sua volta era stata fondata a Stoccolma per produrre lampade a cherosene.

Il nome Electrolux è stato definitivamente assunto nel 1957. Il Gruppo, nel corso del tempo, ha assorbito molteplici aziende e in alcuni casi continua la produzione con il marchio delle imprese che ha acquisito.

I numeri. Electrolux ha in Europa 22 impianti produttivi, è il primo produttore nel continente, e detiene con i suoi marchi il 25% del mercato mondiale degli elettrodomestici. Gli stabilimenti in Italia sono Susegana, Porcia e Valle Noncello, Solaro e Forlì. Solo tre anni fa si era celebrato un altro centenario, quello della Zanussi, poi assorbita dalla multinazionale svedese.

Il ruolo di Amazon. Tra i più recenti annunci di Susegana, anche quello dell’apertura di un Amazon locker per i dipendenti in portineria; si tratta di un armadio altamente automatizzato, che permetterà ai lavoratori di farsi inviare e quindi ritirare i prodotti ordinati su Amazon nel box destinato.

Comunicazioni ed aperture avverranno attraverso interazioni digitali tra il locker box e lo smartphone del dipendente per ritirare la merce. Prende corpo, per certi aspetti, la fabbrica intelligente.

Corsi di informatica. È un’altra spinta, anche piscologica, seguita da azioni simili, come la busta paga elettronica e i corsi di digitalizzazione in programma ad ottobre. Operai sempre più digitali, dunque, a Susegana, però – fanno notare i delegati Rsu – le resistenze e le cautele ai cambiamenti hanno radici ancora profonde.

«Qui in molti preferiscono Prosecco e Cabernet ad internet» sorridono gli stessi delegati dal sito Skatenati Electrolux. Intanto si è appreso che dal 19 agosto gli orari presso la linea 1 torneranno a giornata. 


 

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Colli asolani, il suggestivo belvedere e la natura nei pressi della chiesetta di San Giorgio

Grano saraceno al limone e rosmarino con rana pescatrice croccante su crema di sedano rapa

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi