Scardellato: «Abbiamo favorito il commercio»