«L’Ue interessa ancora Abbiamo coinvolto migliaia di studenti»